FORMAZIONE PES – PAV

FORMAZIONE PES – PAV

ISCRIVITI AL CORSO
DATA ORA E LUOGO

CORSO IN VIDEOCONFERENZA

– 28 settembre 2022 dalle ore 14:00 alle ore 18:00;

– 30 settembre 2022 dalle ore 14:00 alle ore 18:00;

– 03 ottobre 2022 dalle ore 9:00 alle ore 13:00;

– 06 ottobre 2022 dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

MODALITÁ

CORSO IN VIDEOCONFERENZA  (16 Ore)

Referenti:

Debora Farao  d.farao@formarete.net Tel.059-865333

Giulia Mazzola  g.mazzola@formarete.net Tel.051-0185171

PREZZO

€350.00 + IVA

DOCENTE

Formatore qualificato con documentata esperienza in materia di salute e sicurezza sul lavoro e aggiornati sui contenuti della nuova norma CEI 11-27, Edizione 2021.

OBIETTIVI E DESTINATARI

La norma CEI 11-27, che fornisce le prescrizioni minime di sicurezza per lo svolgimento di tutti i lavori elettrici, stabilisce che nessun lavoro elettrico deve essere eseguito da persone prive di adeguata formazione.

In particolare, la normativa tecnica distingue le persone secondo il grado di professionalità da queste posseduto e le definisce persone esperte (PES) o persone avvertite (PAV) in relazione al loro percorso formativo, esperienza, maturità acquisita.
L’attribuzione della condizione di PES e PAV è di esclusiva pertinenza del Datore di Lavoro.
Detta attribuzione, accompagnata dall’indicazione della tipologia o delle tipologie di lavori cui si riferisce, deve essere formalizzata per iscritto nell’ambito aziendale. Per valutare correttamente quale profilo professionale (PES, PAV) attribuire ad un operatore, è necessario riferirsi a tre requisiti tra loro complementari:

  • la sua conoscenza dell’impiantistica elettrica, dei pericoli ad essa connessi e della
    relativa normativa di sicurezza
  • la sua esperienza di lavoro maturata
  • le sue caratteristiche personali quali l’attenzione, la precisione, l’affidabilità

Per l’esecuzione di lavori sotto tensione di BT è richiesta una formazione specifica e in particolare il personale dovrà essere PES o PAV ed aver ottenuto l’idoneità ai lavori sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I; tale idoneità deve essere attestata e rilasciata dal Datore di Lavoro.

L’idoneità deve essere attestata e rilasciata a fronte, tra l’altro, di processi formativi superati con esito positivo, comprensivi anche di esercitazioni teoriche e pratiche rappresentative dei lavori da effettuare. I processi formativi possono essere condotti o dalle aziende datrici di lavoro o da altri Organismi esterni alle stesse. In quest’ultimo caso, gli Organismi devono rilasciare un attestato di regolare frequenza ai corsi di formazione comprensivo delle valutazioni finali.
Per il conferimento dell’idoneità, inoltre, il Datore di Lavoro deve basarsi sull’accertamento di requisiti della persona quali ad esempio: curriculum professionale idoneità psico-fisica, comportamenti seguiti nell’attività lavorativa svolta, con riferimento alla sicurezza.

PROGRAMMA

I contenuti del corso sono già aggiornati secondo la nuova normativa CEI 11-27, Edizione 2021. 

MODULO 1

Disposizioni legislative e norme tecniche in materia di sicurezza degli operatori elettrici; Individuazione delle fonti di pericolo, delle barriere di sicurezza e dei rischi residui; Partecipazione attiva del manutentore elettrico al sistema aziendale di gestione della sicurezza; Dinamica dell’infortunio elettrico ed effetti della corrente elettrica sul corpo umano; Peculiarità professionali richieste alle persone esperte (PES), alle persone avvertite (PAV), alle persone idonee (PEI).Qualità richiesta alla documentazione di supporto.


MODULO 2

Procedura per intervenire in assenza di tensione; Procedura per intervenire in prossimità di parti sotto tensione; Procedura per intervenire a contatto con parti sotto tensione; Ripristino in sicurezza, sotto tensione, dei dispositivi di protezione contro le sovracorrenti; Qualità dei dispositivi di protezione individuali.
Test di valutazione finale.

Alla fine del corso, previa frequenza delle ore di formazione e al superamento delle verifica finale di apprendimento verrà rilasciato un attestato di partecipazione. L’originale dell’attestato sarà inviato, in formato elettronico (pdf), tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica del referente aziendale. Su specifica richiesta FormaRe.te potrà stampare l’attestato in formato cartaceo (su apposito cartoncino pergamenato) ad un costo di € 3,00 + iva cad.

ISCRIVITI AL CORSO