TEST PER LA VERIFICA DI APPRENDIMENTO

FORMAZIONE SPECIFICA ALTO RISCHIO

    Da compilarsi a cura del partecipante:









    gg/mm/aaaa

    -----------------------------------------

    1) Rappresenta misura di prevenzione del rischio di esposizione al rumore


    A) L’utilizzo di cuffie o tappiB) Le visite audiometriche del Medico CompetenteC) La sostituzione di macchinari vecchi e molto rumorosi con altri nuovi a ridotta emissione sonora

    2) Il lavoratore è obbligato all’utilizzo dei dispositivi di protezione dell’udito


    A) Sempre, per qualsiasi rumoreB) Solo se il rumore lo infastidisceC) Se il rumore supera gli 85 dB(A)

    3) Le vibrazioni trasmesse al corpo intero dovute alla guida di un mezzo:


    A) Sono più dannose per la salute di quelle mano-braccio in quanto si trasmettono a tutto il corpoB) Non sono pericolose in quanto il lavoratore essendo seduto le scarica sul sedile del mezzo che guidaC) Possono essere ridotte utilizzando sedili ammortizzati correttamente regolati in base al peso del lavoratore, guidando moderando la velocità ed evitando le buche

    4) Per la riduzione del rischio di esposizione a vibrazioni meccaniche al sistema mano-braccio nell’uso di un utensile:


    A) È consigliabile impugnare l’utensile sempre con la stessa mano per non affaticare entrambeB) È consigliabile ridurre il tempo di utilizzo degli utensili che trasmettono vibrazioni ed interrompere il lavoro per mettere a riposo l’artoC) È necessario non interrompere la lavorazione per evitare cicli di attacco/stacco

    5) È possibile disattivare, rimuovere, modificare i dispositivi di sicurezza delle macchine:


    A) No mai, è proibito e costituisce grave rischio per la sicurezza dei lavoratori.B) Se la macchina è sicura è possibileC) Solo temporaneamente e per lavorazioni veloci.

    6) Per ridurre i rischi connessi all’utilizzo delle attrezzature di lavoro


    A) Occorre che i lavoratori addetti a ciascuna attrezzatura abbiano ricevuto adeguata formazione ed addestramento all’utilizzo in sicurezza e che venga vietato l’utilizzo a chi non ha ricevuto adeguata formazioneB) Occorre che l’attrezzatura sia semplice in modo da poterla far utilizzare anche a di chi non è espertoC) Occorre che il preposto collaudi il funzionamento dell’attrezzatura ad ogni inizio turno per verificarne le condizioni di sicurezza

    7) In caso di anomalia nel funzionamento di una attrezzatura di lavoro:


    A) Il lavoratore deve finire il proprio turno di lavoro per non rallentare l’attività e perdere tempo ed avvertire il proprio responsabile prima di andare a casaB) Il lavoratore deve immediatamente avvertire il proprio responsabile affinché valuti la situazione e, se del caso, disponga l’interruzione dell’attività per svolgere i dovuti controlli sull’attrezzaturaC) Il lavoratore deve provare a riparare l’attrezzatura da solo e se non ci riesce chiamare il manutentore

    8) Possono dar luogo alla formazione di atmosfere esplosive


    A) Sostanze infiammabili e non infiammabili ma solo ad alte concentrazioniB) Sostanze infiammabili a concentrazione entro i limiti di esplosività che sono caratteristici della singola sostanzaC) Sostanze non infiammabili ma esplosive anche a bassissima concentrazione

    9) Quali dei soggetti di seguito elencati sono soggetti particolarmente sensibili all’esposizione a campi elettromagnetici generati dalle attrezzature e dagli impianti elettrici:


    A) Portatori di dispositivi elettronici impiantati come per esempio pace maker oppure portatori di protesi metalliche o scheggeB) Soggetti di fototipo chiaro che si scottano più facilmenteC) Fumatori

    10) L’esposizione a radiazioni ottiche può portare a:


    A) Problemi cardiaci per l’alterazione degli impulsi elettrici che fanno contrarre il muscolo cardiacoB) Insorgenza di patologie tumorali a carico del sistema nervosoC) Danni agli occhi ed alla pelle


    Per presa visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679