Corso di Aggiornamento PES PAV

4 ore

Obiettivi e Destinatari

Aggiornare con riferimento alla Nuova Norma CEI 11-27 2014 e alla Norma CEI EN 50110-1:2014
la preparazione del personale che svolge lavori elettrici (Persone Esperte PES e Persone Avvertite PAV) con particolare riguardo al possesso delle necessarie conoscenze e modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici, anche con riferimento a prove riconducibili a situazioni impiantistiche reali.
Consolidare le conoscenze per l’operatività sulle tecniche di lavoro elettrico sotto tensione.

Contenuti

– Scopo e campo di applicazione della Nuova Norma CEI 11-27:2014 e della Nuova Norma
CEI EN 50110-1:2014. – Le figure definite dalla Norma CEI 11-27 2014 (URI, RI, URL e PL). – Le nuove definizioni delle zone di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico. – La gestione dei lavori non elettrici con rischio elettrico. – Procedure per l’esercizio degli impianti elettrici (controlli funzionali, manovra di esercizio) e per l’individuazione dei profili professionali. – Procedure per lavori sotto tensione, fuori tensione ed in prossimità. – La gestione delle situazioni di emergenza secondo le Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN50110-1:2014.

Attestato

Alla fine del corso, previa frequenza delle ore di formazione e al superamento delle verifica finale di apprendimento verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
L’originale dell’attestato sarà inviato, in formato elettronico (pdf), tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica del referente aziendale.
Su specifica richiesta FormaRe.te potrà stampare l’attestato in formato cartaceo (su apposito cartoncino pergamenato) ad un costo di € 3,00 + iva cad.

CALENDARIO

Sede di Bologna, Via del Lavoro, 71 – Casalecchio di Reno (BO)

28 Novembre ore 14.00-18.00

Referenti di sede

Giulia Mazzola – Daniela Zanon
g.mazzola@formarete.net
d.zanon@formarete.net
Tel. 051/4187244

Affrettati a prenotare il tuo posto!

Per maggiori informazioni sul corso Aggiornamento PES-PAV, compila il modulo

4 ore

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sui temi di ambiente e sicurezza.