TEST PER LA VERIFICA DI APPRENDIMENTO

STRESS LAVORO CORRELATO

Da compilarsi a cura del partecipante:









gg/mm/aaaa



-----------------------------------------

1) quali tra questi fattori possono ridurre lo stress lavoro correlato?


a) isolamento lavorativo, lavoro ripetitivo e con scarso impegno mentaleb) autonomia decisionale, flessibilità degli orari, lavorare in teamc) forte impegno emotivo, lavorare in luoghi con molte persone e a contatto con il pubblico

2) in quale tra queste tre situazioni gli individui danno migliori prestazioni lavorative?


a) quando le risorse di cui si dispone per risolvere un compito sono sufficienti e ben connotate e quando il coinvolgimento, o meglio l’interesse per il compito stesso è elevatob) in situazioni di elevata tensione, ansia, angoscia, timore e preoccupazionec) in situazioni in cui si prova noia, apatia, demotivazione e scarso appagamento

3) quale tra queste tre affermazioni è falsa?


a) il datore di lavoro deve valutare i rischi derivanti dallo stress lavoro correlatob) il datore di lavoro deve adottare le misure che tutelino l'integrità fisica e la personalità morale dei lavoratoric) il testo unico non prevede alcun esplicito obbligo relativo al rischio stress lavoro correlato, anche se consiglia di effettuare una valutazione di questo fattore di rischio se il datore di lavoro ritiene sia presente

4) quale tra queste tre affermazioni è falsa?


a) lo stress lavoro correlato è un fattore di rischio che riguarda soltanto gli addetti a mansioni di natura intellettuale (impiegati, manager, pubblica amministrazione) e più in generale chiunque lavori in ufficiob) lo stress lavoro correlato si manifesta quando le persone percepiscono uno squilibrio tra le richieste che vengono avanzate e le risorse a loro disposizionec) Lo stress è l' insieme delle tensioni fisiche, psichiche e nervose che si manifestano nell’organismo come risposta agli stimoli dell’ambiente

5)Lo stress positivo:


a) viene definito eustress e viene generato quando le risorse di cui si dispone per risolvere un compito sono sufficienti e ben connotate e quando il coinvolgimento, o meglio l’interesse per il compito stesso è elevato.b) non esiste stress positivo, lo stress è sempre negativoc) lo stress positivo si manifesta quando le persone percepiscono uno squilibrio tra le richieste che vengono avanzate e le risorse a loro disposizione


Per presa visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679